This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Languages

Politiche e gestione della Diversity

                                   14

La diversità e l’inclusione per un cambiamento del mondo del lavoro

La Diversity come fattore per la migliore performance nelle organizzazioni e nella PA

Responsabili scientifici del Corso: Marco Buemi, Pietro Falletta

Obiettivi del Corso:

1. Formare studenti o personale qualificato di organizzazioni pubbliche e private (prevalentemente in ambito HR, sostenibilità, comunicazione, legale ...) affinché possano acquisire, attraverso il diversity management, conoscenza degli aspetti legali, socio-economico legati alla diversity e una visione innovativa della gestione, sviluppo delle persone e dell'organizzazione del lavoro.

2. Promuovere una riflessione sulla diversità (culturale, cognitiva, di abilità, generazionale, di genere, di orientamento religioso, di orientamento sessuale ed identità di genere ecc.), sull'eterogeneità come valore, ma soprattutto sulle potenzialità, per le organizzazioni, che un'accurata e consapevole gestione della diversità – e degli aspetti specifici che la costituiscono - può avere su una molteplicità di piani:

  • quello dell'organizzazione;
  • quello della produttività e del raggiungimento dei risultati;
  • quello della soddisfazione del personale;
  • quello del brand.

3. Esplicitare il legame molto forte che si può stabilire fra gestione della diversità e problem solving, innovazione e crescita aziendale (e sociale in generale).