This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Struttura Didattica

L’approccio manageriale consente ai partecipanti del Master di acquisire competenze multidisciplinari, tecniche e metodologie aziendali focalizzate sulla gestione della filiera  del turismo e delle sue imprese, inserite in un territorio da valorizzare.

Ogni edizione, come già sottolineato, il piano del master viene ricalibrato in base ai feedback delle imprese, ai suggerimenti dei manager che collaborano attivamente durante lo svolgimento del corso con docenze, presenze in aula per testimonianze, seminari, incontri.

Gli insegnamenti per le competenze di base e i corsi di carattere tecnico-operativo utilizzano per la didattica lavori di gruppo, role play, paper ed elaborati. Gli allievi, inoltre, hanno l’opportunità di confrontarsi con testimoni eccellenti del settore con i quali, divisi in gruppi partecipano a un business game, realizzano un business plan, sviluppano in un project work il new opening di un hotel (concept, experience, location), definiscono un piano di web & social media marketing aziendale, si sfidano su strategie di revenue management.  Appositi  laboratori sono dedicati ai  digital skills ormai indispensabili per lavorare nel settore.

Gli studenti partecipano a eventi di settore, convegni, workshop, contest aziendali, site inspection in hotel, navi da crociera, spazi congressuali per entrare nel ‘vivo’ dell’operatività dei diversi contesti lavorativi.

Dopo la parte d’aula, che inizia a novembre e si conclude a fine giugno, gli studenti, grazie al servizio di placement, hanno l’opportunità di fare un’esperienza di stage formativo presso imprese della filiera. Parallelamente allo stage, sono impegnati nella redazione di elaborati assegnati quali prova finale di alcuni insegnamenti, prima del project work finale. 

MTT dura un anno da metà novembre a dicembre dell’anno successivo, con frequenza obbligatoria. Le lezioni si tengono dal lunedì al venerdì (9-13) con rientri pomeridiani in base alle esigenze didattiche[1].

Non saranno ammessi alla discussione finale del project work per il rilascio del Diploma coloro che avranno accumulato assenze per più del 30% delle ore di lezione.

Il completamento  del percorso di studi, il superamento delle prove previste e la discussione del project work finale comportano il conseguimento di 60 crediti formativi ed il rilascio del diploma di Master di I livello in “Turismo e territorio: economia, marketing, eco-sostenibilità

Insegnamenti del Master

Il programma del Master si articola in sei aree didattiche.  Per ciascuna area una serie di partner tecnici, ogni anno sempre più numerosi, assicurano il  collegamento con il mondo del lavoro a fianco della teoria. 

Area economico-gestionale:

  • Politiche pubbliche e organizzazione del turismo
  • Elementi di contabilità e di bilancio
  • Economia del turismo
  • Hotel management & Luxury Hospitality
  • Revenue management
  • Organizzazione e gestione delle risorse umane 

Area giuridico-amministrativa:

  • Organizzazione pubblica e attività amministrative per il turismo in Italia e in UE
  • Soggetti e attività turistiche: profili privatistici e pubblicistici 

Area marketing e comunicazione: 

  • Tourism Management
  • Marketing territoriale
  • Marketing, Web marketing & social media marketing per il turismo
  • Distribuzione dei servizi per il turismo
  • Turismo e social media: linguaggi e strategie

Area risorse del territorio ed economia della risorse culturali:

  •  Turismo sostenibile: nuove strategie di sviluppo
  • Economia del made in Italy: cultura, fashion, lusso

Area informatica e ITC:

  • Excel per business model
  • GDS Amadeus per certificazione base
  • WEB 2.0 e social media, web analytics, on-line marketing 

Area linguistica:

Lingua inglese tecnica per il settore

Completano il programma  seminari tecnici e workshop tematici tenuti da esperti e manager della filiera del turismo e della valorizzazione del territorio, laboratori per i digital skill. Vengono inoltre realizzati, nel corso di moduli specifici un business plan, un business game, un progetto di start-up,  piani di web&social media marketing aziendali, la creazione di un nuovo hotel (concept, experience, location), il lancio di un prodotto turistico sostenibile.

[1] Non saranno ammessi alla discussione finale del project work per il rilascio del Diploma coloro che avranno accumulato assenze per più del 30% delle ore di lezione e che non avranno superato tutte le prove d’esame previste .