Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Programma didattico

Le lezioni si svolgono da novembre 2022 a febbraio 2023, il venerdì dalle ore 15:00-20:00 e il sabato dalle ore 9:00-12:00

Il corso si articola in 6 moduli di insegnamento per una durata complessiva di 50 ore. Ogni modulo di insegnamento, con un taglio di tipo operativo e applicativo, è tenuto da docenti e/o manager pubblici di riconosciuta esperienza. I moduli più operativi sono accompagnati da laboratori pratici per la costruzione di progetti candidabili all’ottenimento delle risorse disponibili.

Moduli

Contenuto

Durata (ore)

MOD 1

Mappatura degli strumenti

Introduzione al corso: Ricognizione puntuale delle informazioni essenziali a livello europeo e nazionale e overview degli strumenti e delle policies europee ed internazionali.

Attori e strategie per lo sviluppo pubblico-privato: interesse nazionale e impianto istituzionale.

4

MOD 2

Il PNRR italiano

Direttrici di sviluppo, governance, misure, benchmark internazionali, stato di attuazione e sviluppi futuri

6

MOD 3

Strategia europea per lo sviluppo

Attori, misure e strumenti finanziari di derivazione europea

6

MOD 4

Dall’Europa all’Italia

Attori, misure e strumenti finanziari di origine nazionale

6

MOD 5

Reti policentriche per lo sviluppo territoriale

Dall’Europa all’Italia ai territori: modelli di governance e circolarità delle connessioni.

Lo Sviluppo territoriale: misure per le aree marginali e il Mezzogiorno, le alleanze strategiche e le sinergie pubblico-privato per la progettazione e l’uso integrato delle risorse finanziarie

16

MOD FOCUS

 

-          Energia

-          Infrastrutture fisiche strategiche

-          Infrastrutture digitali strategiche

12